[Valutazione dell'attitudine alla correlazione anatomo-clinica in patologia pediatrica]

[Valutazione dell’attitudine alla correlazione anatomo-clinica in patologia pediatrica]

Nel XVIII secolo, Giovanni Battista Morgagni dimostrò che lesioni localizzate a diversi organi causavano una grande varietà di sintomi e segni clinici. Da allora, la pratica medica si è evoluta notevolmente e mantiene la correlazione dei cambiamenti patologici con i segni e sintomi della malattia nell’ambito dell’attività accademica nota come “seduta anatomico-clinica”. La valutazione dell’attitudine …

[Valutazione dell’attitudine alla correlazione anatomo-clinica in patologia pediatrica] Read More »